Chiama i telefoni con GMail, gratis in Usa e Canada

Si è tutto vero adesso con GMail possiamo chiamare i telefoni fissi e i cellulari!

L’annuncio arriva direttamente dal Blog ufficiale di Google anche se il servizio
sarebbe disponibile solo per gli utenti americani.

Inoltre, tutte le chiamate negli Stati Uniti e in Canada sono Gratuite!!!

gmail-voice-telefoni

Come puoi vedere dall’immagine sopra, nella colonna della chat in GMail, c’è una nuova voce “Call phone”!
Non la vedi?  Tranquillo è normale perchè, come ti dicevo,  è una novità solo per gli utenti americani…
a meno che non lo diventiamo anche noi … come si fa?
Semplice, basta impostare su GMail la lingua English(US):

  1. Clicca in alto a sinistra su Impostazioni.
  2. Nella pagina Generali (la prima di tutte le voci delle Impostazioni) il primo parametro è la Lingua.
  3. Adesso imposta la lingua su English(US).
  4. Salva cliccando su Salva modifiche.

La pagina, a questo punto, si ricaricherà ed avrai sì Gmail in inglese ma anche la nuova opzione per chiamare
i telefoni con ben 10 cents per fare delle chiamate di prova.

La tariffa per chiamare i telefoni fissi in Italia è di soli 2 cents al minuto.
Se vuoi scoprire tutte le tariffe clicca qui.

Ti ricordo che chiamare in Usa e Canada è gratuito!!!

Allora vuoi provare?

Google-voice-confronto-tariffe

Taggato con: , ,
Pubblicato in Indispensabili
Un commento su “Chiama i telefoni con GMail, gratis in Usa e Canada
  1. Ottorino scrive:

    E’ carissimo !!!!!!! – con FreeVoipDeal telefono ai cellulari in mezzo mondo per lavoro senza storie, è in italiano, a 5 millesimi di euro al minuto compresa l’Italia, ossia 36 centesimi di euro all’ora (iva compresa) ossia circa 1 euro per tre ore – vedete un po’ voi………………….

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>